INTEGRAZIONE BANDO VOLONTARI 2020 E PROROGA TERMINE PRESENTAZIONE ISTANZE PDF Stampa

Il 15 gennaio 2021 è stato integrato il Bando per la selezione di 46.891 operatori volontari, pubblicato il 21 dicembre 2020,di ulteriori 8.902 posti per programmi da realizzarsi in Italia e all’estero. Per favorire la più ampia partecipazione dei giovani al bando, il termine di scadenza per la presentazione delle domande ad uno dei 3.553 progetti che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale e all’estero è prorogato, per tutti i posti disponibili, alle ore 14.00 di lunedì 15 febbraio 2021.

CLICCA QUI per accedere alla BANCA DATI, all’interno della quale si potrà  individuare e scegliere il progetto, conoscere l’ente che lo propone a cui presentare la domanda di partecipazione.

 
AVVISO PRESENTAZIONE PROGRAMMI SCU 2021 PDF Stampa

In data 31 dicembre 2020 è stato pubblicato l’Avviso per la presentazione dei programmi di intervento di servizio civile universale per l’anno 2021.

A decorrere dal 31 dicembre 2020 e fino alle ore 14.00 del giorno 30 aprile 2021, gli enti che risultano iscritti all’albo di Servizio civile universale alla data di scadenza dell’Avviso possono presentare programmi di intervento da realizzarsi in Italia e all'estero, con le modalità previste dalla Circolare del 23 dicembre 2020, recante “Disposizioni per la redazione e la presentazione dei programmi di intervento di servizio civile universale - Criteri e modalità di valutazione”.

Nello stesso periodo gli enti sopra richiamati possono altresì presentare programmi di intervento da realizzarsi in Italia finanziati con le risorse dedicate al Programma Iniziativa Occupazione Giovani (PON-IOG) che attua la misura “Garanzia Giovani” nel nostro Paese. Tali programmi devono prevedere un periodo di servizio da uno a tre mesi in un altro Paese dell’Unione europea.

L’Avviso prevede anche specifiche modalità di inserimento dati nel sistema informatico per gli enti la cui domanda di iscrizione o di adeguamento all’albo di servizio civile universale risulta in fase di istruttoria, ferma restando la necessità che il procedimento di iscrizione o di adeguamento sia completato positivamente prima della scadenza dell’Avviso affinché il programma di intervento possa essere effettivamente presentato.

Al termine delle procedure di valutazione dei programmi di intervento saranno redatte le graduatorie per i programmi da realizzarsi in Italia e all’estero e le graduatorie specifiche per i programmi PON-IOG “Garanzia Giovani”.


 
CIRCOLARE 23 DICEMBRE 2020 PDF Stampa

Disposizioni per la redazione e la presentazione dei programmi di intervento

Il 23 dicembre è stata pubblicata la circolare recante le “Disposizioni per la redazione e la presentazione dei programmi di intervento di servizio civile universale - Criteri e modalità di valutazione”.

La circolare detta disposizioni agli enti di servizio civile universale per la redazione e presentazione dei programmi di intervento di servizio civile da realizzare in Italia e all’estero e dei relativi progetti in cui sono articolati.

Il provvedimento sostituisce la Circolare del 9 dicembre 2019 e, pur conservandone la medesima struttura ed articolazione e mantenendo ferma la maggior parte delle indicazioni agli enti, contiene modifiche per chiarire e semplificare talune disposizioni e renderne più agevole l’interpretazione, introducendo anche alcune puntuali novità.


 
BANDO DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2020 PDF Stampa
In data 21 dicembre 2020 è stato pubblicato, sul sito internet del Dipartimento per le Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale,  il Bando 2020 per la selezione di n. 46.891 operatori volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio Civile Universale da realizzarsi in Italia, all’estero e di ulteriori n.1.293 operatori volontari in 61 progetti, afferenti a 23 programmi di intervento, in Sicilia, Asse 1 bis PON-IOG “Garanzia Giovani”, presentati dagli enti iscritti all’Albo di servizio civile universale e finanziabili con le risorse a disposizione per l’anno 2020.

Dal sito www.serviziocivile.gov.it è possibile accedere alla pagina specifica del Dipartimento per le Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale, dalla quale si potrà visionare il bando. CLICCA QUI per accedere alla BANCA DATI, all’interno della quale si potrà  individuare e scegliere il progetto, conoscere l’ente che lo propone a cui presentare la domanda di partecipazione.

Possono partecipare alla selezione i giovani in possesso dei requisiti di cui all’art. 2 del bando, secondo le condizioni ivi specificate. Ciascun giovane, a pena di esclusione dalla procedura, può presentare una sola domanda di partecipazione al bando e per un solo progetto tra quelli indicati.


I giovani che hanno già prestato servizio in passato in un progetto finanziato dal PON-IOG “Garanzia Giovani” non possono candidarsi nuovamente a questo tipo di progetti, mentre possono presentare domanda per gli altri progetti di servizio civile universale.Parimenti i giovani che hanno già prestato servizio in un progetto di servizio civile nazionale o universale non possono partecipare al presente bando, a meno che non intendano presentare la propria candidatura per un progetto finanziato dal PON-IOG “Garanzia Giovani”.


I candidati dovranno produrre domanda di partecipazione, indirizzata direttamente all’ente titolare del progetto prescelto, esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.itPer accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema. I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2. I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.


Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta, entro e non oltre le ore 14.00 del giorno 8 febbraio 2021. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.


Sui siti internet del Dipartimento www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.
 
FUNZIONALITA' HELIOS PER RIATTIVAZIONE PROGETTI PDF Stampa
Si rende noto che sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, sono state pubblicate le modalità per la riattivazione dei progetti, con procedura ordinaria o con rimodulazione, ovvero da interrompere.
 
CIRCOLARE 4 APRILE 2020 - RIATTIVAZIONE PROGETTI SCU PDF Stampa

Al fine di riattivare i progetti attualmente sospesi e far iniziare quelli non ancora avviati, nel rispetto delle disposizioni del Governo e in linea con i principi di precauzione e cautela che il contesto impone, è stata pubblicata la Circolare del Capo del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, recante indicazioni agli enti circa l’impiego degli operatori volontari del servizio civile universale nell’ambito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Attraverso procedure semplificate ed accelerate, la Circolare disciplina tutte le divere casistiche dei progetti, individua le modalità di attuazione, approfondisce gli aspetti dell’attività di formazione, monitoraggio e valutazione, dettaglia il coinvolgimento degli operatori volontari e del loro status, definisce il calendario di prossimi avvii e subentri.

Entro il 15 aprile p.v. gli enti dovranno dare comunicazione al Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale e per conoscenza a questo Ufficio, rispetto a come intendono dare attuazione alla Circolare e fino ad allora continuerà ad essere garantito il permesso straordinario agli operatori volontari che non potranno ancora prestare servizio attivo a causa della sospensione dei progetti.

CIRCOLARE 4 APRILE 2020

 
«InizioPrec.123Succ.Fine»

Pagina 1 di 3